Ultima modifica: 4 giugno 2018
Liceo Scientifico Statale “R. Donatelli – B. Pascal” > ISS – Innovatio Scientia Sapientia

ISS – Innovatio Scientia Sapientia

Il progetto ISS Innovatio Scientia Sapientia:

promosso da: Ministero della Difesa e dal MIUR, in collaborazione con Aeronautica Militare, ASI (Agenzia  Spaziale Italiana) e ESA (European Space Agency):

 

ISS – InnovatioScientiaSapientia / International Space Station  è un concorso indetto dal Ministero della Difesa e dal MIUR, in collaborazione con Aeronautica Militare e ASI (Agenzia  Spaziale Italiana), rivolto gli studenti di III, IV e V (a.s. 2016-2017) di scuole quali Licei, Istituti Tecnici e Istituti Professionali, che invita  alla presentazione  di progetti di sperimentazione scientifico/tecnologica che, se considerati interessanti per la ricerca in campo spaziale,  potranno essere proposti per essere riprodotti a bordo della ISS (Stazione Spaziale Internazionale).

I fini del progetto sono molteplici: promuovere e diffondere la cultura aerospaziale;  creare sinergie e iniziative in grado di accrescere la partecipazione italiana in futuro in un settore spiccatamente tecnologico e in forte espansione; fornire agli studenti opportunità formative di eccellenza  e sostenere nelle scuole la riflessione e la ricerca scientifica e tecnologica in ambito spaziale; rafforzare le conoscenze e competenze in quelle discipline scientifiche ed ingegneristiche proposte a scuola con materie di studio ma per le quali difficilmente c’è possibilità di applicazione pratica; accrescere l’interesse del mondo della scuola per la ricerca spaziale e aerospaziale.

 

Link al bando: http://www.istruzione.lombardia.gov.it/wp-content/uploads/2016/09/ALL-1-Regolamento-Concorso-Spazio-al-tuo-futuro.pdf

 

Il successo dei ragazzi del Liceo Scientifico Donatelli-Pascal:

Unica scuola con ben due progetti premiati (su circa 100 progetti partecipanti da tutto il territorio Italiano):

 

Il concorso prevedeva la partecipazione di un centinaio di progetti divisi in 7 categorie, con tre premi per ognuna (1°, 2°, 3°)

progetto GEm PBR (Gravity Emulator PhotoBioReactor) – primo posto assoluto del concorso

Il progetto in un minuto- GEm PBR – Video presentazione

progetto YOGAsecondo posto nella sua categoria

Il progetto in un minuto-Yoga – video presentazione

 

Link all’elenco vincitori: http://www.aeronautica.difesa.it/potereaerospaziale/Pagine/Scuola_Spazio_al_futuro.aspx

 

 

Breve descrizione dei due progetti:

1 – GEm PBR, Gravity Emulator PhotoBioReactor – Nutrienti e O2 nello spazio:

Luca Passerini, Marco Gigli, Gabriele Buccheri e Francesco Farina di 4^A hanno ideato, progettato e realizzato in stadio prototipale un fotobioreattore per lo studio e la coltivazione di cianobatteri edibili in microgravità e utile per l’attuazione di esperimenti di Biologia Molecolare  – partecipando nell’area tematica “sperimenta le scienze, dal quotidiano allo spazio” in cui si collocano i progetti finalizzati al miglioramento della  vita nello spazio nell’ottica di viaggi a lungo termine, ad esempio su Marte.

Il progetto ha visto la valida  collaborazione del CusMiBio dell’UniMi.

Questo progetto è anche risultato vincitore (secondo posto) al concorso internazionale indetto dall’Associazione Internazionale Produttori di Strumenti di Misurazione e Automazione, AIS-ISA, nel contesto della fiera del settore che si è tenuta a Belgioiosolo (PV) lo scorso Luglio.

Link all’articolo di InnovationPost:  http://www.innovationpost.it/2017/07/20/automation-instrumentation-summit-unesperienza-successo-anche-gli-studenti/

 

2 – YOGA: Esercizi per il benessere psico-fisico degli astronauti:

Valentina Di Filippo di 4^C ha studiato e formalizzato un protocollo di allenamenti Yoga a tre stadi per aiutare gli astronauti con esercizi da svolgersi in preparazione, in missione e al rientro per contrastare gli effetti dell’ambiente deleterio a cui sono esposti, tra cui quelli della microgravità – il progetto si colloca nell’area “Allenati come un astronauta”.

Il progetto ha visto la collaborazione della facoltà di Scienze Motorie dell’UniMi.

HuffPost- Yoga sullo spazio

Comunicazione, RAI e stampa, a proposito dei progetti del Donatelli-Pascal:

Alcuni Link:

Trasmissione RAI: http://www.raiscuola.rai.it/articoli-programma-puntate/speciali-rai-scuola-spazio-al-futuro/38397/default.aspx

Corriere.it:             http://www.corriere.it/scienze/17_agosto_02/liceali-premio-strumento-ideato-missioni-spaziali-58734d48-7752-11e7-84f5-f24a994b0580.shtml

Scuolaoggi.it:         http://www.scuolaoggi.com/studente/2172-gem-pbr-un-esperienza-interdisciplinare-al-servizio-della-ricerca-medica-e-dell-esplorazione-spaziale

 

 

LA CONFERENZA DEL 27 GENNAIO 2018

 

Il nostro Liceo ha deciso di celebrare le vittorie dei nostri ragazzi organizzando un evento presso l’Università Statale di Milano. In questo incontro hanno partecipato importanti relatori sia del mondo della scuola, sia delle Istituzioni (Miur e Aeronautica, ad esempio).

La locandina della Conferenza

Articolo Corriere della Sera, anche in formato PDF

Articolo dell’Innovation Post

Il Giornale Quattro racconta le attività del nostro Liceo

Video sulla Conferenza del 27 gennaio 2018

 

LA PREMIAZIONE  A ROMA

La premiazione a Roma dei nostri studenti

Un articolo di Repubblica 2018-03-21 – La Repubblica

 

12 maggio 2018 – Altri due importanti riconoscimenti per i nostri studenti nell’ambito dell’esplorazione spaziale:

Evento Aeronautica – Arese, 2018-05-12 mattina

Progetto Gem PBR (Luca Passerini, Marco Gigli, Gabriele Buccheri, Francesco Farina)

Progetto YOGA (Valentina Di Filippo)

L’aeronautica Militare, nel bel centro commerciale di Arese “Il Centro” e nel contesto di una manifestazione in occasione del 95° dell’arma azzurra, ha premiato ancora una volta la nostra scuola e in particolare i nostri studenti autori dei due ambiziosi progetti, per il loro impegno e l’originalità delle loro idee. Alla interessante manifestazione erano presenti importanti personalità dell’arma, oltre al Ten. Col. Walter Villadei che ormai ben conosce i nostri ragazzi.

Video della premiazione:

2018-05-12 – Aeronautica Award al Centro di Arese LQ

 

Evento ”Mars to Earth” – Milano, palazzo della regione, 12 maggio 2018 pomeriggio

www.marstoearth.orgwww.marsplanet.org

Progetto Gem PBR (Luca Passerini, Gabriele Buccheri, Marco Gigli, Francesco Farina)

cof

La conferenza aveva come obiettivo la condivisione dello stato dell’arte dei vari player nel campo  della ricerca per la grande sfida del primo viaggio verso Marte, con particolare focus sugli aspetti umani, sociali, industriali e tecnologici.

In considerazione dei premi e riconoscimenti già ricevuti in precedenza da Aeronautica Militare, Agenzia Spaziale Italiana, Miur e International Society of Automation, i nostri ragazzi inventori del Gem PBR (Gravity Emulator Photobioreactor) sono stati invitati a presentare il loro progetto ed esporre il prototipo, avendo così occasione di confrontarsi con rappresentanti di società specializzate e altri studenti.

Il Liceo Donatelli-Pascal, grazie a questo progetto, ha ricevuto anche in questa occasione un “Award of Excellence”.

 

 

Il Donatelli Pascal ancora protagonista con il GEm PBR dei nostri ragazzi di 5^A Luca Passerini, Marco Gigli, Gabriele Buccheri e Francesco Farina.
Lo scorso 30 Maggio a Roma i ragazzi hanno ricevuto il secondo premio del concorso “Storie di Alternanza” (su più di 500 progetti partecipanti), da Unioncamere.
Il progetto GEm PBR è spiegato in soli 4 minuti nel filmato del canale youtube di Unìoncamere:



Link vai su