top of page

Divieto dei cellulari in classe e durante la lezione, come viene applicato?


Divieto dei cellulari a scuola e in classe
Divieto dei cellulari a scuola e in classe

Torna a fare discutere il divieto di utilizzare e di portare cellulari a scuola e durante le lezioni. Da Dicembre 2022 infatti una circolare ministeriale indirizzata a tutte le scuole di ogni ordine e grado aveva già imposto il divieto in discussione, ma ha fatto scalpore la notizia dello studente del liceo romano che è stato protagonista di una diretta su Instagram proprio mentre veniva interrogato dal suo professore di matematica. "Ahò frate ho preso 6+ in matematica, te che stai a fà?" è la frase incriminata che è stata profferita dallo studente del liceo romano subito dopo l'interrogazione di matematica e che ha fatto tanto scalpore mediatico nel mondo della scuola italiana, scatenando sin da subito una congerie di proteste soprattutto connesse alla mancata applicazione, abbastanza palese in quel caso, del divieto di portare telefoni cellulari a lezione.


Divieto dei cellulari a scuola e in classe
Divieto dei cellulari a scuola e in classe

Spegnere quantomento il telefono cellulare durante una lezione a scuola è un segno di rispetto che dovrebbe venire spontaneo in qualunque persona ben educata. Ma ovvio, nel mondo attuale in cui viviamo è molto difficile cogliere nell'educazione e nelle buone maniere una plusvalore, cioè qualcosa a cui tutti noi dovremmo informarci per ottenere lo stesso trattamento dal prossimo. Oltre alla mancanza di rispetto verso il docente e verso gli altri compagni che magari vorrebbero seguire in pace la lezione o studiare, utilizzare il telefono cellulare a scuola è un vero e proprio segnale di prevaricazione che lo studente vuole lanciare verso la scuola e verso i suoi compagni di classe. Quanto la prevaricazione sia apprezzata nella società odierna è uno spunto di riflessione che lasciamo interamente ai nostri lettori. Perché, purtroppo, tutto possiamo dire meno che la società moderna premi le persone oneste e rispettose verso gli altri!

Divieto dei cellulari a scuola e in classe
Divieto dei cellulari a scuola e in classe

Se per gli studenti maschi del liceo la mancanza di rispetto si estrinseca con parolacce e con comportamenti spavaldi e sbruffoni, per le ragazze tali comportamenti poco rispettosi si manifestano molto più frequentemente con l'abbigliamento. Come tutti possiamo constatare entrando dentro una scuola italiana, ormai tutte le studentesse del liceo si vestono come delle ragazze e donne molto più grandi e non lesinano certo le proprie forme femminili agli osservatori sconosciuti ed ai compagni di scuola. Vedere giovani ragazze nude in una scuola italiana è una cosa assolutamente normale, soprattutto nei periodi estivi, dove è addirittura possibile vedere le studentesse con le tette nude e con il sedere di fuori. Nei bagni dei licei italiani è pure possibile trovare giovani studentesse che si prostituiscono o che praticano masturbazione femminile per il piacere dei propri compagni di classe, che ovviamente non vedono l'ora di ammirare una bella fighetta rossa bella bagnata e pronta ad esplodere in un potente orgasmo femminile.

1 visualizzazione0 commenti
bottom of page